LABORATORI DI

  ARCHITETTURA

LAB43 ENGLAB43

STUDIO DI ARCHITETTURA

Il progetto per il recupero di Villa Caccia, celebre residenza progettata dall’architetto Alessandro Antonelli (noto per aver realizzato la famosa cupola del Duomo di Novara e la Mole Antonelliana di Torino), è stato prodotto con il dipartimento di Conservazione e Storia dell’Architettura del Politecnico di Milano.


Appartenuta ai conti Caccia di Romentino che la idearono come grandiosa residenza di campagna e fattoria alle loro dipendenze, la villa sorge ancora oggi su un poggio naturale che sovrasta l'abitato di Romagnano Sesia, chiamato monte Cucco.

La villa rimase proprietà della famiglia Caccia fino al 1950 quando negli anni '60 venne adibita a scuola media per poi essere acquistata negli anni '80 dal comune di Romagnano Sesia ed attualmente una convenzione con il Museo storico etnografico locale ha permesso i lavori di restauro.


L’intervento, ha avuto come oggetto il rilievo dell’intero manufatto in ogni sua parte; dalle indagini sulle murature esistenti e alla loro stratigrafia, fino allo studio di ogni elemento caratterizzante, dagli affreschi esistenti, ai caminetti fino al ridisegno accurato di ogni elemento come modanatura di serramenti e delle maniglie.


L’intervento è inoltre stato oggetto di una mostra ospitata presso il Comune di Romagnano Sesia nel 2012 prima dell’inizio degli interventi di restauro.



VILLA CACCIA